Filosofi Solidali

“FICHTE: tema n° 2 (con sms)” di Diletta Salsini

Amico = A Io = I

A: ciao, che fai?..Esci?

I: non posso, devo studiare filosofia… Fichte, ne hai mai sentito parlare?

A: No.. cosa dice di interessante?

I: Semplicemente che “l’io è intuizione intellettuale la cui attività è “immaginazione produttiva” e “creatrice” e inconscia che si realizza pienamente con l’attività prqatica”

A: non ho capito… potresti tradurmelo?

I:Allora…l’Io è il principio primo, cioè un’attività autocreatrice e creatrice, libera, assoluta cioè tutto dipende da lui e infinita.Quindi crea se stesso e il mondo, mi segui?

A: Si, allora l’Io non è l’uomo in questo caso!

I: No, per renderla semplice, anche se non è del tutto corretto, prova a pensare all’Io come a una specie di Dio che crea la realtà ma che ne fa anche parte.

A: Ora ho capito… però cosa significa intellezione intellettuale e tutto il resto della frase?

I: Cerchero di spiegarlo in modo semplice: l’intellezione intellettuale si ha nel momento in cui l’Io prende coscenza di sè, si conosce, si crea e rende possibile il sapere. E’ un’attività creatrice!

A: Ah, va bene…e per quanto riguarda le sue attività?

I: Non sono difficili, cercherò di essere più chiaro possibile…L’immaginazione protettiva è l’atto incomscio attraverso cui l’Io crea il non-Io, cioè la realtà, la natura, il mondo, qualcos’altro da sè, un suo contrario che deve per forza esserci perchè tutto abbia senso.

A: Va bene…arrivami ad una conclusione

I: Quindi il non-Io è opposto all’Io ma si trova anche al suo interno… il non-Io però limita l’io e fa si che nascano gli io empirici cioè finiti, che sono gli uomini che esistono concretamente e che possono avere coscienza cioè possono pensare l’Io ma non in modo assoluto.

A: Si, più o meno ci sono… ma quindi questa attività pratica in cosa consiste?

I: Consiste in tutto ciò che ti ho appena detto: praticamente è quando l’Io crea il non-io, quindi quando crea il mondo.

[ A: Divertente…mi piace…potrei cominciare anch’io a studiare filosofia.

OPPURE

A: A me questo Fichte sembra un pazzo …la filosofia non fa per me.]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *