Filosofi Solidali

Vita e declino di un grande filosofo: Kant

kant_mente_cervello_1

Una mia cara ex allieva mi invia e io pubblico. Si tratta di un articolo della rivista “Mente e Cervello” e prova a fare una diagnosa postuma al buon povero vecchio Kant.

Visto che dobbiamo familiarizzare con quest’uomo.. tanto vale conoscerlo fino in fondo:)

Ad un certo punto dell’articolo Kant viene “accusato” di misoginia. A questo proposito consiglio l’articolo di Fusaro: Kant e la femminilità.

kant_mente_cervello_1

kant_mente_cervello_2

2 commenti

  1. molto interessante questo articolo… mi sono sempre immaginata Kant come uno un pò con la testa fra le nuvole, uno di quei tizi che se ne va in giro sempre con la stessa camicia logora e gli stessi pantaloni scoloriti.. e invece??? un orologio svizzero nei tempi e nei modi… ma pensa te…
    bello, bello.. non vedo l’ora di studiarlo per bene!! 🙂
    saluti…

  2. era più paranoico di me..e soprattutto che bella considerazione del gentil sesso..sinceramente mi ha stupito non lo immaginavo certo così..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *