Filosofi Solidali

Video

Articoli Recenti

C’era una volta in America

Pubblicato Da il Feb 17, 2015 in Filosofia e Cinema | 0 commenti

Piccoli gangster nel quartiere ebraico di Brooklyn all’inizio del Novecento; prontissimi a bruciare negozi, a derubare vecchi ubriaconi magari solo per una fetta di torta alla panna – con la ciliegia....

Leggi tutto

Rimettere il silenzio a posto

Pubblicato Da il Gen 25, 2013 in Ago Nella Sabbia, Giustizia | 0 commenti

Cos’è la Giustizia? Un mio allievo mi suggerisce questa “metafora”: un processo circolare dal quale non si può fare a meno di uscire e nel quale è impossibile rientrare del tutto (rimettendo, come dire, le...

Leggi tutto

Chi sono io?

Pubblicato Da il Gen 5, 2016 in Didattica, Esercitazioni, Filosofia Contemporanea, In Evidenza | 1 commento

Io empirici, volontà oggettivata, forme pure che conoscono in un certo modo e...

Leggi tutto

5F Liceo Ariosto: spunti per temi natalizi

Pubblicato Da il Dic 17, 2015 in Didattica, Esercitazioni | 0 commenti

Si ricordi: quando si richiede un tema non siamo interessati alla conoscenza...

Leggi tutto

Questionario storia per ripasso maturità (5DL)

Pubblicato Da il Mag 5, 2015 in Didattica | 0 commenti

Modulo 1: Le premesse del ‘900 L’Italia post-unitaria. Problemi economici...

Leggi tutto

Questionario rec. filosofia (Platone/Aristotele)

Pubblicato Da il Mag 5, 2015 in Didattica, Esercitazioni | 0 commenti

F. Platone Il mito di Teuth e la scelta di utilizzare il dialogo scritto. Uso...

Leggi tutto

La speranza in una partita a scacchi con la Morte

Pubblicato Da il Feb 22, 2015 in Felicità, Filosofia e Cinema | 5 commenti

Se ogni nostra azione è rivolta al futuro, ognuna presuppone di avere del...

Leggi tutto

Dio

Pubblicato Da il Feb 8, 2015 in Apprendisti Filosofi | 0 commenti

«Ciò che è impossibile agli uomini, è possibile a Dio.» (Luca...

Leggi tutto
Pagina 1 di 1512345...10...Ultima »

About Me

II padrone: "E perché odi i ritratti'?". Jacques: "Perché sono cosi poco somiglianti che se per caso avviene d'incontrare gli originali, nemmeno si riconoscono. Raccontatemi i fatti, rendetemi fedelmente i discorsi, e io subito saprò con che uomo ho a che fare. Una parola, un gesto mi hanno talvolta fatto capire di più delle chiacchiere di un'intera città" (Diderot. "Jacques il fatalista e il suo padrone")

Blogroll